L'ILLUSIONE DEL REALE

Stefano Crisafulli

"I film, caro Alphonse, sono come treni nella notte." F. Truffaut

Una raccolta ragionata di una serie di articoli sul cinema apparsi su riviste del settore. Stefano Crisafulli prosegue la sua ricerca incentrata sulla commistione tra la filosofia e l’arte, focalizzando l’attenzione sul linguaggio cinematografico e sulla possibilità di cogliere, attraverso le immagini in movimento, aspetti diversi della realtà e del pensiero. Pur essendo un’illusione, infatti, il cinema riesce ad illuminare zone dell’essere umano come il desiderio, il potere o la finzione, fornendo sguardi originali e complessi sul reale. Se poi tali sguardi provengono da registi di grande genialità e talento quali, ad esempio, Kubrick, Wenders, Tarkovskij o Hitchcock, la visione di un film diviene una grande avventura del pensiero..

Anno: 2019

Pagine: 192

Formato: 13x20 cm

Carta: avoriata per edizioni 100 gr

Rilegatura: brossura

Copertina: flessibile

 16,00

ISBN: 978-88-32109-08-5 Categoria:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email

Ascolta

Il racconto orale,

precede la scrittura.

Spiacenti in questo momento non è presente nessun audio

Scarica

Fingi di essere in libreria,

leggi le prime pagine.

Disponibile

Acquista

Ordina il tuo libro

o compra la versione on line.

Disponibile

Stefano Crisafulli

Stefano Crisafulli, nato a Trieste nel 1968, è insegnante, giornalista, regista teatrale, attore, scrittore e filosofo. Come giornalista ha collaborato con testate locali (TriesteOggi, Il Piccolo) e quotidiani nazionali (Liberazione) privilegiando il settore cultura. Attualmente cura, in qualità di critico, la rubrica cinematografica del mensile on line Il Ponte rosso (e, prima ancora, di Trieste ArteCultura) e quella teatrale del mensile Konrad. Ha scritto poesie, racconti, haiku, testi teatrali e un saggio filosofico, L’arte e il grido (Asterios editore, 2014).

Forum

Esprimi le tue prime valutazioni sul libro.

Se non sei già iscritto puoi farlo adesso.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’ILLUSIONE DEL REALE”