DEAMBULAZIONE DELLE CAPINERE

Roberto Roversi

A cura di Franco Facchini

Tremila anni anche di piccoli affanni essere un giorno un'ora, niente...

Roberto Roversi, considerato uno dei massimi poeti italiani del Novecento ci ha donato 5 poesie. Pubblicate nel 2001 in una edizione di 100 copie con una xilografia di Paola Sapori.

 

Anno: 2001

Pagine: 24

Formato: 19,5x25,5 cm

Carta: Yearling

Rilegatura: Raccolto

Copertina: Sovraccoperta

 20,00

Categoria:

Ascolta

Il racconto orale,

precede la scrittura.

Spiacenti in questo momento non è presente nessun audio

Scarica

Fingi di essere in libreria,

leggi le prime pagine.

Disponibile

Acquista

Ordina il tuo libro

o compra la versione on line.

Disponibile

Roberto Roversi

Roberto Roversi -Bologna 1923 – 2012. è stato scrittore, poeta, paroliere, giornalista, e libraio, in gioventù partigiano. È considerato dalla critica uno dei massimi poeti italiani del Novecento.
Fondatore con Leonetti e Pasolini della rivista «Officina» (1955), ha dato vita nel 1961 alla rivista «Rendiconti».
Delle numerose opere poetiche, si ricordano: Dopo Campoformio, Feltrinelli, 1962 (poi Einaudi, 1965); Le descrizioni in atto, ciclostilato in proprio, Bologna 1969-1974 e L’Italia sepolta sotto la neve (2010).
Autore di varie opere teatrali.e testi per tre dischi di Lucio Dalla  e per il gruppo degli Stadio
Aveva un legame intimo con i libri, anche grazie alla libreria Palmaverde che, con sua moglie, aveva aperto a Bologna nel 1948 e chiuso nel 2006.


Forum

Esprimi le tue prime valutazioni sul libro.

Se non sei già iscritto puoi farlo adesso.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “DEAMBULAZIONE DELLE CAPINERE”
logo-battello-stampatore-582

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti. Cliccando sul pulsante di seguito, acconsenti all’utilizzo dei cookie di terze parti, in conformità alla nostra informativa sulla privacy e cookie policy.