CI SONO NUVOLE che non posso raccontare

Ginetta Maria Fino

tutto è cominciato per caso per tanto dolore per un lacerante senso di morte

Ginette era chiamata Nounou dalla madre a Cahors dove è nata; modificato il suo nome in Ginetta al suo arrivo in Italia, è costretta ad accettarne il suono che non ama percependo una perdita di identità. In questa raccolta “traduce” la scrittura del nomignolo per salvaguardarne il suono. Ma Nounou/Nunù è sempre lei, sono sempre loro, Nuvole in movimento, incanto dei cieli.

 

Anno: 2018

Pagine: 80

Formato: 13x20 cm

Carta: avoriata per edizioni 100 gr

Rilegatura: brossura

Copertina: cartoncino modigliani con alette

 10,00

ISBN: 978-88-87208-84-9 Categoria:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email

Ascolta

Il racconto orale,

precede la scrittura.

Audio attualmente non disponibile.

Scarica

Fingi di essere in libreria,

leggi le prime pagine.

Disponibile.

Acquista

Ordina il tuo libro

o compra la versione on line.

Disponibile

Ginetta Maria Fino

Ginetta Maria Fino vive e lavora a  Bologna.
Pedagogista e fondatrice del Femmere Teatro con Meri Rampazzo e Giuseppe Mainieri.
È autrice e attrice di recital e spettacoli di teatro militante di impegno civile fra cui Tossicamerica, Non mi ricordo, Sur les bords de la france e Fino alla lavanda.
Pubblica racconti e silloge di poesie.

Extra

Forum

Esprimi le tue prime valutazioni sul libro.

Se non sei già iscritto puoi farlo adesso.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “CI SONO NUVOLE che non posso raccontare”